Il tempo e la famiglia

Il tempo è il respiro del momento che stiamo vivendo. Non si può vivere senza respirare e non è vivere se non si ha il tempo per farlo.

La famiglia, intesa come organismo dotato di vita propria, ha bisogno di un tempo dedicato per poter vivere, dove viene alimentata e curata.

L’essere umano per quanto si sforzi non ha il potere di aumentare o fare una scorta del proprio tempo, è padrone solo di decidere come usare quello che ha a disposizione ogni giorno.

Nella storia dell’uomo, da sempre, si è cercato attraverso la tecnologia di trovare strumenti e stratagemmi per poter risparmiare tempo, nonostante tutti gli sforzi però, l’uomo appare sempre più povero e affamato di questa risorsa.

Le serate attorno al focolare in compagnia dei familiari, la giornata scandita solo dai rintocchi di un campanile, le domeniche passate semplicemente a fare festa insieme alla comunità nella piazza del paese, sono ormai una modalità passata, ma che agli occhi di oggi può apparire sicuramente con un rapporto con il tempo più rilassato dei giorni nostri.

Considerando che non possiamo uscire dal nostro tempo, e non è detto che sia poi peggiore del passato, forse la cosa più furba per vivere con più respiro i nostri giorni, sarebbe avere consapevolezza del fatto che il tempo è una risorsa preziosissima che non si può sprecare, e che ogni organismo ne ha bisogno per vivere.

Se ci si ricorda questa semplice regola, una volta che avremmo nutrito adeguatamente ciò a cui teniamo, magari ci rimarrà ancora un po’ di tempo per aggiungere altro, tenendo presente le nostre priorità. La conseguenza sarà quindi che finché nella giornata non sarà offerto un tempo sufficiente a noi stessi, ai nostri figli, alla coppia, ai genitori e agli amici, faremo fatica a pensare di sprecare questa preziosissima risorsa per guardare qualcosa in tv di cui il giorno dopo facciamo fatica a ricordare, navigare sul web per postare o leggere cose che in fondo se ci si sofferma a pensare, non sono tanto importanti…

In effetti si ha la sensazione di sprecare tempo anche quando si fanno ragionamenti che non ci portano da nessuna parte o quando lo dedichiamo a problemi che non sono poi così rilevanti se paragonati alla nostra famiglia e al nutrimento che rischiamo di non poter dare per quella giornata.

Il tempo quindi diventa una sorta di bussola, se considerato una risorsa preziosa, in quanto ci aiuta ad orientarci su cosa davvero ci rende felici, su cosa ci conviene investire, facendoci andare sempre nella direzione giusta ed eliminando le cose superflue che, se non stiamo attenti, potrebbero diventare dei parassiti attaccati alla nostra vita che ci tolgono pia piano il respiro.

 

Alla fine quindi diventa tutto molto semplice: il tempo è nostro alleato, molto prezioso ma limitato, se gli offriamo il nostro meglio e scegliamo su chi investire, ci renderà vantaggiosi guadagni, ma se viviamo con la sensazione di non averne a sufficienza, che non abbiamo mai tempo per questo o quello, allora basterà fermarsi ed eliminare ciò che ce lo ruba inutilmente, ricordando sempre che una volta speso non viene mai più reso.

Scrivi commento

Commenti: 0

Orario

Ricevo su appuntamento

Indirizzo

Via Saragat, 5 - Bologna

tel.  3493400117

mail: mirellacacco@gmail.com

 

Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.